Dopo la ristrutturazione,

Con 31 filiali in regione, all’ordine del giorno del Consorzio vi sono sempre ristrutturazioni e costruzioni di nuovi punti vendita: quest’anno è stato il turno della filiale di San Martino in Badia.
La prima filiale del Consorzio in val Badia venne aperta a Pedraces nel 1969, mentre al 1989 risale il trasferimento a San Martino in Badia, nei locali che ancora la ospitano. Al fine di offrire alla vallata un punto vendita più moderno e attraente, il Consiglio di amministrazione del Consorzio ha deliberato di sottoporre i locali a una radicale ristrutturazione.

Nel corso di questo importante intervento ci siamo concentrati non solo sul riammodernamento della struttura, ma anche sulla creazione di un’esperienza di acquisto speciale per i clienti del reparto agricoltura e tuttoGIARDINO, riorganizzando completamente gli spazi commerciali e migliorando l’esposizione. La superficie di vendita è stata più che triplicata passando dai 100 m² iniziali a ben 350 m², mentre il magazzino vanta un’ampiezza di 180 m².

La progettazione dell’intervento di ristrutturazione è stata affidata al giovane architetto venostano Martin Pinggera che aveva già sottoposto a un restyling completo la nostra filiale di Malles. Il luminoso tetto color antracite che ricopre l’intera area di vendita conferisce alla struttura un aspetto estremamente moderno.

I lavori sono stati eseguiti dalla ditta badiota Bioc Bau.

L’apertura è prevista per il 25 settembre a partire dalle ore 10.30: non vediamo l’ora di accogliervi nel nostro rinnovato punto vendita.


di Betina.Ebensperger@ca.bz.it
01/09/2021